NEGOZIO: 392.0601020 (Genny) | ASSISTENZA: 348.3754158 (Fabiano) info@bottonifabiano.com

Scontrino elettronico obbligatorio dal 1° luglio 2019, esteso per tutti dal 2020: ecco cos’è e come funziona la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri per negozianti e commercianti.

A partire dal 1° luglio 2019 i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 eurosaranno obbligati alla trasmissione dei corrispettivi in modalità telematica, con una novità che si estenderà a tutti i titolari di partita IVA dal 1° gennaio 2020.

Di seguito vedremo cos’è e come funziona lo scontrino elettronico che porterà presto all’addio di scontrini e ricevute fiscali cartacee. La novità si lega alla fatturazione elettronica e ad accomunare le due novità fiscali principali del 2019 c’è l’intento di combattere l’evasione fiscale IVA.

Sembra avvicinarsi il momento in cui lo scontrino elettronico di cui si è tanto parlato diverrà realtà, ma soprattutto si avvicina il giorno entro il quale gli esercenti attività di commercio al minuto e assimilati dovranno adeguarsi alla novità, dotandosi in primo luogo di registratori di cassa adeguati alla memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Un onere per il quale sarà riconosciuto anche un bonus fiscale: chi acquisterà un nuovo registratore di cassa nel 2019 e nel 2020, dotato delle tecnologie necessarie ad adempiere ai nuovi obblighi, potrà beneficiare di un credito d’imposta pari al 50% della spesa fino ad un massimo di 250 euro.

BONUS DEL 50% PER I NUOVI REGISTRATORI DI CASSA

Per rendere meno costoso l’avvio dell’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, nei confronti dei negozianti che acquisteranno nuovi registratori di cassa (o adegueranno quelli esistenti) è stato introdotto un credito d’imposta pari al 50% della spesa sostenuta.

Il nuovo bonus per chi acquista un nuovo registratore di cassa darà diritto ad un credito d’imposta di massimo 250,00 euro; chi invece adatterà il dispositivo già in negozio, riceverà un contributo non superiore a 50,00 euro.

Il credito d’imposta può essere utilizzato in compensazione tramite il modello F24 a partire dalla prima liquidazione periodica dell’IVA successiva al mese a cui fa riferimento la fattura rilasciata per l’acquisto o l’adattamento del registratore di cassa.

PER IL 2019 SONO STATI STANZIATI 36,3 MILIONI DI EURO DI CREDITO D’IMPOSTA, UTILI PER COPRIRE 120.000 ESERCIZI COMMERCIALI SU 700.000 PRESENTI IN ITALIA.

COSA FACCIAMO NOI PER VOI?

Abbiamo già da subito le soluzioni cassa per tutte le attività come: AMBULANTI, BAR, RISTORANTI, EDICOLE, ALIMENTARI, ABBIGLIAMENTO, STAZIONI DI SERVIZIO, CENTRI ESTETICI, PARRUCCHIERE, FRUTTA E VERDURA, PROFUMERIE, CASALINGHI, ELETTRODOMESTICI, FERRAMENTA, CARTOLERIE, TABACCHI, ETC…

Attualmente la richiesta supera l’offerta delle case produttrici quindi è necessario lavorare sul PROGRAMMATO e prenotare adesso il vostro registratore di cassa telematico.

QUAL E’ IL NOSTRO PROGETTO?

Già dai primi giorni di Aprile abbiamo pensato di rifare completamente la nostra area espositiva perchè possiate toccare con mano le nostre soluzioni.
Un consulente sarà a vostra disposizione e non dovrete fare nulla, pensiamo noi a tutte le fasi: dal censimento alla programmazione della cassa, fino ad arrivare alla fiscalizzazione e messa in servizio.
Abbiamo inoltre pensato di distribuire in zona circa 10.000 flyer informativi per darvi un primo approccio a questa nuova fase tecnologica.

Vuoi approfittare delle nostre offerte? Stampa il volantino e portalo in negozio

QUANTO MANCA? RICAPITOLIAMO

Non manca molto, chi supera i 400.000 Euro di volume d’affari deve passare al telematico l’1 Luglio 2019 mentre tutti gli altri possessori di P.IVA partiranno l’1 Gennaio 2020. Le P.IVA nuove invece dovranno da subito avere un registratore di cassa telematico.

1 Luglio 2019

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

(Ricavi sopra i 400.000 Euro)

1 Gennaio 2020

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

(Tutte le P.IVA)

Hai un negozio o usi ancora le ricevute fiscali? Non perdere tempo se vuoi avere il credito d'imposta!

error: Il contenuto è protetto!!!